Giulio Cereda

Chitarrista classe 1980. L’inizio del percorso didattico avviene all’età di 8 anni. Dopo qualche mese di studio del solfeggio, comincia lo studio del clarinetto che verrà sostituito dalla tromba un anno dopo.

Nel 1992, all’età di 12 anni, dopo aver iniziato a conoscere la scena rock metal, comincia lo studio della chitarra che proseguirà per diversi anni, associato allo studio dello strumento a fiato

La conoscenza dei due strumenti offre la possibilità di vivere molte esperienze musicali che vanno dal rock, al pop, al blues. Nel corso degli anni, soprattutto da trombettista, inizia a girare l’italia e l’Europa maturando conoscenze che lo avrebbero portato ad appassionarsi alla musica in maniera professionale.

Dopo il servizio militare, anche quello svolto principalmente da musicista, la svolta. Lo studio della chitarra diventa intenso e volto al desiderio di poter dedicare la propria vita alla didattica.

Tornato da una serie di date in Cina per l’inaugurazione di alcune strutture per l’EXPO di Shanghai, si iscrive presso la sede centrale MMI (Modern Music Insitute) come studente di Andrea Martongelli (Arthemis) e successivamente Alex Stornello (presidente MMI) con il quale proseguirà il suo percorso didattico fino a diventare docente abilitato MMI e successivamente Direttore di sede

Oltre all’attività Didattica ci sono state sporadiche collaborazioni come turnista in studio per la produzione di brani o dischi (ultimo lavoro prodotto per uno show RAI) e una discreta esperienza di organizzazione eventi con alcuni dei più grandi artisti della scena rock mondiale (Michael Angelo Batio, Paul Gilbert, Billy Sheehan, Kenny Rhino Earl, Gus G, Mike Terrana, Frank Gambale, Greg Koch, Eric Martin, Marco Mendoza ed altri).

Attualmente docente di chitarra moderna e direttore di sede presso MMI Monza ( presso NiPa Music Village ), chitarrista dell’orchestra della compagnia di arte e spettacolo Operà Populaire con la quale ha suonato nella prima rivisitazione a livello mondiale, ufficialmente riconosciuta da Really Usefull Group Di Andrew Lloyd Webber, del famosissimo musical CATS.

Modern Music Institute

MMI (Modern Music Institute) identifica un percorso didattico di formazione e ricerca che riunisce docenti altamente selezionati e artisti di fama internazionale in un network di scuole attivo sull’intero territorio nazionale.
Professionalità, esperienza e trasparenza sono le caratteristiche identificative della filosofia MMI.
I programmi didattici si dividono in sei sezioni:

Chitarra – Modern Guitar Institute (MGI)
Basso – Modern Bass Institute (MBI)
Canto – Modern Vocal Institute (MVI)
Pianoforte e tastiera – Modern Keyboard Institute (MKI)
Tastiere Moderne – Sintetizzatori – Musica Elettronica MKI (Modern Keyboard)
Batteria – Modern Drum Institute (MDI)
Tecnico del suono – Modern Recording Institute (MRI)

Oltre ai programmi dei corsi di strumento, il sistema didattico si completa grazie ai Corsi Complementari e ai Corsi Specialistici che arricchiscono la preparazione musicale dell’allievo.

©2021 Nipa Music Village - Via Pizzo Dei Tre Signori, 1 – MONZA - Tutti i diritti sono riservati | P.IVA 04887960963 | Privacy Policy

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti